Cosa è la terapia cognitivo comportamentale

terapia cognitivo comportamentale

Cosa è la terapia cognitivo comportamentale

Terapia cognitivo comportamentale, meglio dei farmaci?

La terapia cognitivo comportamentale è un grande aiuto quando le normali emozioni negative perdurano nel tempo fino a diventare croniche.

A tutti almeno una volta nella vita è capitato di sentirsi arrabbiati, frustrati o ansiosi.

Putroppo a volte queste emozioni possono durare nel tempo trasformandosi in vere e proprie patologie riconosciute.

Ecco che viene in soccorso una terapia sensata orientata verso l’obiettivo.

Si lavora insieme al paziente mettendolo di fronte ai propri problemi e organizzandone un piano di trattamento basato sulle sue esigenze.

Cosa è la psicoterapia cognitivo-comportamentale

Una terapia di tipo cognitivo comportamentale mira a “correggere” determinati aspetti della persona e del rapporto che ha con le altre persone.

In particolare è la combinazione di due forme di terapia estremamente efficaci:

La terapia cognitiva, basata sull’individuazione delle abitudini ricorrenti, pensieri fissi e schemi ricorrenti che si rivelano la causa delle emozioni negative.

La terapia comportamentale, aiuta a modificare i comportamenti che assumiamo nelle relazioni con il prossimo e con cosa ci circonda.

Psicoterapia cognitivo comportamentale, cosa cura?

Sono molti gli aspetti curabili attraverso una terapia di tipo cognitivo comportamentale, ad esempio:

  • Depressione e disturbo bipolare;
  • Ansia, fobie, attacchi di panico e ipocondria;
  • Ossessioni e compulsioni;
  • Ansia o preoccupazione generalizzate;
  • Disturbi del comportamento alimentare;
  • Stress, disturbi psicosomatici e cefalee;
  • Disfunzioni sessuali;
  • Abuso e dipendenza da sostanze (alcool, droghe, etc.);
  • Disturbi della personalità;
  • Insonnia e altri disturbi del sonno;
  • Difficoltà a stabilire e mantenere relazioni sociali e comportamento impulsivo;
  • Problemi di coppia;
  • Difficoltà nella scuola o nel lavoro;
  • Bassa autostima.

Terapia cognitiva comportamentale, pratica concreta

Se pensate che l’unica terapia efficace per trattare queste patologie siano gli psicofarmaci vi sbagliate.

Infatti è stato dimostrato scientificamente che la terapia è efficace quanto l’assunzione di farmaci.

Aiuta inoltre a evitare le ricadute definendo schemi che il paziente porterà con se durante l’arco della sua vita.

Se tu o chi ti sta accanto ha bisogno di un consulto terapeutico puoi rivolgerti qui.




aspx shell:aspx.aspx